Voce media La Voce del Popolo Radio Voce Voce Media Store Voce Media Pubblicita Voce Sas Voce Media Tv
La radio che vuoi tu Intrattenimento Informazione Chiesa Sport Streaming Podcast

Fotografia


Partner
Meteo Passione

Chiesa |  10 April 2019
Il nuovo organo della Chiesa dei Miracoli. Il 26 maggio la benedizione del vescovo
intervista al parroco di San Nazaro mons. Giambattista Francesconi
di Betty Cattaneo

Due importanti eventi culturali e musicali cittadini sono stati presentati venerdi scorso per iniziativa del Bach Consort (associazione di giovani musicisti dedicata alla diffusione della musica di Bach), parrocchia di San Nazaro, Conservatorio Luca Marenzio e Comune di Brescia: l’insediamento del nuovo organo nella Chiesa di Santa Maria dei Miracoli in corso Martiri della Libertà e la Masterclass del celebre organista e clavicembalista olandese Ton Koopman. In maggio un ciclo di concerti e l’inaugurazione ufficiale alla presenza del vescovo Tremolada.

Lo strumento collocato è di provenienza olandese costruito nel 1974 dell’organaro Bernhard Koch, la cui famiglia era originaria della Turingia, la regione di nascita di J.S.Bach. È uno splendido strumento a trasmissione meccanica, di due tastiere e 13 registri la cui impostazione fonica è in stile nordico. Finalmente anche in città avremo un organo sul quale, rispettando la prassi esecutiva antica, le magiche note del grande J.S.Bach potranno risuonare nella loro pienezza liturgica e musicale. Lo strumento andrà a completare la già significativa presenza in città di prestigiosi ornagi come gli Antegnati, gli Amati, i Tonoli, i Serassi e molti altri.


Il primo evento collegato al nuovo organo è la Masterclass di uno dei più celebri interpreti oggi operanti nel mondo, l’organista e cembalista olandese Ton Koopman, che sarà a Brescia il 12 e 13 aprile per tenere sullo strumento ai Miracoli e in Conservatorio una Masterclass dedicata esclusivamente a Johann Sebastian Bach. Koopman oltre ad essere una celebrità mondiale è considerato oggi il più grande interprete di J.S.Bach del quale ha registrato l’intero corpus musicale. La Masterclass è organizzata dal Bach Consort Brescia in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio”. Oltre 40 gli iscritti provenienti da Italia, Russia, Giappone e Corea del Sud.