Voce media La Voce del Popolo Radio Voce Voce Media Store Voce Media Pubblicita Voce Sas Voce Media Tv
La radio che vuoi tu Intrattenimento Informazione Chiesa Sport Streaming Podcast

Fotografia


Partner
Meteo Passione

Chiesa |  8 February 2019
Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date
don Maurizio Rinaldi, direttore dell'Ufficio pastorale della salute commenta il Messaggio di papa Francesco per la XXVII Giornata mondiale del malato
di Betty Cattaneo

La Madonna apparve la prima volta a Bernadette Soubirous nella Grotta di massabielle l’11 febbraio 1858. Sono circa una settantina i miracoli di guarigione giudicati inspiegabili e riconosciuti dalla Chiesa che l'11 febbraio, per volontà di San Giovanni Paolo II, celebra la Giornata mondiale del malato. Giornata che quest'anno si celebra in modo solenne a Calcutta, in India.

La Chiesa, Madre di tutti i suoi figli, soprattutto infermi, ricorda che i gesti di dono gratuito, come quelli del Buon Samaritano, sono la via più credibile di evangelizzazione. La cura dei malati ha bisogno di professionalità e di tenerezza, di gesti gratuiti, immediati e semplici come la carezza, attraverso i quali si fa sentire all’altro che è “caro.