Voce media La Voce del Popolo Radio Voce Voce Media Store Voce Media Pubblicita Voce Sas Voce Media Tv
La radio che vuoi tu Intrattenimento Informazione Chiesa Sport Streaming Podcast

Fotografia Mario Sberna con la moglie Egle Castrezzati


Partner
Meteo Passione

Chiesa |  31 December 2018
L'associazionismo familiare
intervista a Mario Sberna vicedirettore dell'Ufficio di Pastorale della Famiglia
di -Betty Cattaneo

Le associazioni familiari sono composte da famiglie che si uniscono per mettere in campo azioni con il fine di ottenere beni giusti, equi e buoni per i propri associati e per la società in generale. Il perché ci si mette insieme è presto detto: sognare da soli è solo un sogno, sognare insieme diventa realtà. Alla base della spinta a legarsi tra loro c’è dunque il riconoscimento che riflettere insieme ad altri sui propri problemi, unire le forze e razionalizzare le risorse è essenziale per la soluzione dei problemi stessi. Le famiglie scoprono così che la comunione e la condivisione permettono, in svariati campi, di raggiungere più facilmente degli obiettivi, degli scopi, sia materiali che spirituali. Per questo Il fenomeno dell’associazionismo familiare documenta la capacità della relazione familiare di essere feconda e generativa nella comunità, piccola o grande, in cui è inserita. L’associazionismo familiare, che è una peculiarità soprattutto italiana, con un universo davvero svariato di piccole e grandi associazioni, è spesso l’ancora di salvezza per tantissime famiglie, in tutti i campi dell’agire umano. Basti pensare che la partecipazione attiva delle famiglie è una fondamentale risorsa per promuovere un welfare sussidiario o per incrementare e rafforzare i legami, oggi molto spesso fragili e indeboliti.